Le frasi

I genitori sono oggi alle prese con la sfida di educare i figli nel complesso mondo dei Social Media. Un gruppo di loro, dopo un percorso di riflessione e confronto, hanno deciso di mettere in comune quello che hanno condiviso e scriverlo in un Manifesto.

Dove i consigli sono in positivo, e dove l’obiettivo non è proibire, ma far diventare la rete internet e i social media un luogo di benessere per i propri figli. E attuando una originale campagna di comunicazione che coinvolge, partendo dalla scuola, le amministrazioni comunali locali, gli esercizi commerciali, le associazioni e le parrocchie. Puntando a far diventare i messaggi del Manifesto un motivo di riflessione per tutta la comunità.

Questo sta accedendo a Roveredo in Piano e San Quirino (Pordenone), dove in queste settimane di inizio 2018, in molti negozi ed esercizi commerciali, ma nelle farmacie, edicole e nelle sedi di associazioni e parrocchie, sono comparsi alcuni banner con messaggi rivolti ai genitori. Non sono messaggi pubblicitari, ma messaggi educativi. Sono le singole frasi del Manifesto.